Blog dedicato al mondo delle agenzie web. Consigli utili, guide, how to. Tutto quello che c'è da sapere sul mondo digital

Come fare marketing su Facebook

Come fare marketing su Facebook

By francesco

Al giorno d’oggi, un’azienda che non utilizza i social network come canale pubblicitario o di comunicazione sta senza dubbio perdendo una grande occasione di farsi conoscere. In particolar modo Facebook, nonostante la competitività dei nuovi social, si dimostra da sempre uno strumento ottimale per le numerose possibilità di fare content marketing. Il social, grazie ai numerosi aggiornamenti che lo hanno colpito negli anni, mette a disposizione diverse tipologie di contenuti dal forte impatto visivo che se uniti ad una strategia che si basa su dati precisi ed obiettivi prefissati può portare un’ottima visibilità all’azienda. Una strategia quindi di content marketing per una crescita online per quanto riguarda fama e vendite che però deve seguire tutta una serie di passi fondamentali per risultare vincente.

  1. Porsi degli obiettivi raggiungibili 

Gli obiettivi, all’interno della strategia, sono il punto di riferimento da cui partire e da avere sempre a mente per il giusto proseguo della crescita sulla piattaforma. Ovviamente devono essere obiettivi ragionati e raggiungibili che nella maggior parte dei casi riguardano un maggiore coinvolgimento degli utenti, la creazione di nuove lead e una crescita nella popolarità del brand.

  1. Studiare il pubblico di riferimento

Basarsi sulle persone che già seguono la pagina ed interagiscono è importante per scegliere la giusta strategia di marketing. Grazie a Facebook Insights non solo è possibile scoprire chi segue l’account ma anche accedere ad informazioni importanti come sesso, età e luogo in cui si trovano le persone interessate al brand. 

  1. Coinvolgere gli utenti

Vista la natura comunicativa e conversazionale dei social, quando si imposta una strategia di marketing è anche giusto pensare a come rivolgersi al proprio pubblico per generare più interesse possibile. Attraverso contenuti esclusivi e accattivanti si punta a creare una community di utenti fidelizzati con cui è importante interagire attraverso commenti e messaggi per aumentare la brand awareness su Facebook.

  1. Scelta e pianificazione dei contenuti

La fortuna di usare Facebook consiste nel fatto di poter disporre di diverse tipologie di contenuti pensate appositamente per l’interazione con il pubblico. Immagini, Articoli, Gif, video e Stories sono solo alcuni esempi di contenuti che l’app mette a disposizione ma è la scelta di quelli giusti per la propria audience a fare la differenza. Non solo è importante capire i contenuti più apprezzati dal pubblico ma è importante anche analizzare il momento perfetto per pubblicarli. I giorni e gli orari in cui i post raggiungono maggiori interazioni vanno presi in considerazione per strutturare una strategia di pubblicazione mirata, sfruttando anche lo strumento di pubblicazione automatica che il social blu mette a disposizione.

  1. Affidarsi a Facebook Ads

Nonostante la qualità e la scelta dei contenuti possano fare una grande differenza, gli annunci a pagamento sono uno strumento altrettanto essenziale per raggiungere tutti i tuoi potenziali clienti su Facebook. Le campagne pubblicitarie Ads sono estremamente personalizzabili per questo spesso è conveniente rivolgersi a specialisti nel settore per poter arrivare a risultati tangibili nel breve termine.